HomeRecensioni StrumentiEffettiZoom G5n – Recensione – La Nuova Generazione Zoom

Comments

Zoom G5n – Recensione – La Nuova Generazione Zoom — 6 Comments

  1. Ciao,
    mi scuso per il ritardo e ti ringrazio per questa stupenda recensione!
    Attualmente sono possessore di una vecchia zoom g3x che uso principalmente in cuffia o collegata al pc per registrare, quello che mi manca sul vecchio modello è una maggiore dinamica (sensibilità) sulla pennata della mano destra, secondo te come si comporta sotto questo aspetto la nuova g5n?

    • Ciao Antonio, da questo punto di vista la risposta della G5N e della G3N e’ molto più’ naturale e sensibile alla dinamica della pennata, al cambio pickup e al volume della chitarra. Molto molto molto più naturale

  2. Ciao, desideravo porti una domanda. Sono indeciso tra l’acquisto della g5nx e della g3x.
    L’impiego che intendo farne è quello del collegamento diretto al mixer, assegnando ad ogni pulsante un suono, composto da più effetti (pulsante uno per i puliti, due per le ritmiche, tre per i soli, ecc).

    Posso chiederti quale potresti consigliarmi tra queste due, visto l’impiego che vorrei farne?
    Ti ringrazio anticipatamente e complimenti per le tue recensioni e il tuo lavoro con queste pagina,
    Luigi

    • Ciao Luigi,
      le simulazioni della nuova serie sono superiori rispetto alla serie precedente, consiglierei la G5NX rispetto alla G3X, se invece vuoi una soluzione piu’ compatta la G3NX ha gli stessi suoni della G5NX ma in un formato piu’ portabile.
      Grazie per i complimenti e scusa per la tarda risposta ma ero in viaggio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.