GuitarBlog.it

GuitarBlogLogoSmallQuesto Blog nasce come progetto autonomo nel Gennaio del 2013 dopo essere cresciuto per un paio d’anni all’interno di un altro blog, il mio personale, www.matteopaiato.com.

Nel Marzo del 2011 cominciai a raccogliere nel mio blog personale alcuni articoli che avevo scritto per una community online di chitarre e musica, alcuni di questi attiravano parecchie visite e molti visitatori mi  iniziarono a contattare in vari modi per domande, suggerimenti e commenti. Fu cosi’ che incominciai a scrivere altri articoletti, semplici post, recensioni di strumenti, etc. Nel giro di un anno le visite crebbero notevolmente e con queste i contatti dei lettori. La cosa mi ha fatto molto piacere perche’ mi ha dato la possibilita’ di entrare in contatto con tanti appassionati come me e di scambiare opinioni e consigli. Man mano i contenuti erano aumentati e di fatto la quasi totalita’ delle visite (4000 al mese) erano generate dagli articoli  riguardanti le chitarre, la musica e la tecnologia (applicata alle due precedenti)

Nel Gennaio del 2013 ho deciso che era venuto il momento di  dare a questi contenuti una casa ufficiale e quindi con una attenta operazione chirurgica ho proceduto alla separazione di quello che e’ diventato www.guitarblog.it dal vecchio www.matteopaiato.com.

Ho due grandi Passioni: La Musica e la Tecnologia, e gran parte dei contenuti di questo blog sono legati a queste passioni

Ho iniziato a suonare la chitarra da ragazzino,  principalmente da autodidatta, il Rock e’ sempre stato parte della mia vita, anche durante una lunga pausa da quando mi sono trasferito in Cina fino al 2006 ho comunque sempre avuto una chitarra con me. La Musica e’ una Passione che ti scorre nelle vene, non e’ un Hobby, e’ parte di te stesso e caratterizza il tuo modo di pensare e di vedere il mondo. Se sei musicista, non puoi mai smettere di esserlo, magari per anni smetti di praticare ma prima o poi ti torna la voglia. Dal 2006 ho ripreso prima a suonare da solo scoprendo la possibilita’ di registrare in casa e fare home recording, e in seguito con altri musicisti sia italiani che di altre nazionalita’ in varie band.

Anche nella musica sono comunque un geek, amo tutti gli aspetti tecnologici che stanno dietro alla produzione, elaborazione e registrazione  del suono.

Fin da bambino ho sempre avuto una innata curiosita’ verso tutto quello che era tecnologia, smontando tutto quello che mi capitava per mano per vedere come era fatto dentro. Il mio primo computer, il glorioso commodore 64, mi ha introdotto al mondo dell’informatica, un mondo dove si puo’ agire sulle cose modificando il software e non l’hardware, e quindi capire “come funziona” diventa un esercizio piu’ mentale che manuale, cosi’ finalmente ho smesso di smontare oggetti che poi non riuscivo a rimontare 😉 e ho continuato  a “smontare” il codice che faceva funzionare i programmi che usavo!!!

Alla fine degli anni 90 con la diffusione di massa di internet ho iniziato ad interessarmi alle tecnologie che facevano funzionare il web, e anche qui ho cercato di capire come era fatto dentro. Da qui la scoperta del “lato server” di Internet, i sistemi operativi e i linguaggi di script, i database… ma la cosa che mi ha sempre affascinato della Rete e’ sempre stata la sua capacita’ di mettere in contatto le persone e far circolare le idee.

E’ proprio questo lo spirito che anima guitarblog.it, mettere in rete informazioni e incontrare altri appassionati con cui discutere e confrontarmi. Guitarblog.it e’, come dice il nome, un Blog, non e’ un magazine online, non c’e’ una “redazione” non c’e’ una linea editoriale, non e’ un prodotto editoriale!!

Tutto quello che leggete e’ opinione personale dell’unico autore, che sono io, e come opinione personale e’ quindi perfettamente discutibile.

Non intrattengo nessun rapporto commerciale, di affiliazione, endorsement, sponsorizzazione con le case produttrici dei prodotti recensiti o trattati negli articoli, anzi ogni prodotto raccontato e’ stato acquistato regolarmente.

Matteo