Commenti

Dall’Adige al Mississipi passando per il Mediterraneo, il viaggio di Acousticology 2019 — 5 commenti

  1. Credo non basti una semplice recensione per descrivere quanto questi artisti siano necessari per quella parte di mondo musicale ancora non convenzionale e commerciale, quel mondo fatto di musicisti capaci ancora di trasmettere emozioni forti, abbinando accordi, ritmi, parole e melodie. Un mondo vero dove trapela un vissuto pieno di sacrifici, sudore, studio continuo, viaggi ed un eterno sentimento e profonda passione per la musica ed il loro strumento. Tutto questo è racchiuso in una parola ACOUSTICOLOGY!!!
    Un Grazie a Ciosi e ai suoi collaboratori per il loro impegno che ha avvicinato molte persone ad apprezzare la musica acustica. BRAVI!!!!..Alla prossima edizione…

  2. Grazie, hai colto le mille sfaccettature di Acousticology, serata bellissima ed emozionante. E grazie a chi ci crede, dal palco alla platea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: