Commenti

Fender Stratocaster Standard Made in China — 5 commenti

  1. Salve, innanzi tutto bella recensione, come sempre e interessanti strumenti! Mi chiedevo, rispetto alle Classic Vibe Stratocaster queste Fender Standard cinesi come sono? A livello qualitativo risultano assolutamente paragonabili o l’una è migliore dell’altra? Ho un amico in cina, secondo te farmene portare una anziché prender da qui una Classic Vibe mi conviene o i 100 euro di differenza sono comunque giustificati?

    • Ciao Alessandro, sono un’ottima base per fare modifiche e personalizzazioni. io della mia alla fine ho tenuto solo manico e corpo (a breve scriverò’ un racconto della trasformazione) l’elettronica e’ da buttare e il ponte non e’ de migliori. Le Classic Vibe sono fatte meglio, “OUT OF BOX” ma una stratocaster cinese con le giuste modifiche può’ essere meglio.

  2. Volevo sapere qual è la distanza esatta delle viti del ponte? Anch’ io possiedo una di queste cinesi pagata 300.000 lire (154.93€ circa) 14 anni fa a Riccione. Si scorda spesso … . All’ epoca pensavo di aver comprato un gioiello (dato che non avevo nessuna esperienza sulle chitarre) ma una volta arrivato a casa rimango di merda. Soluzioni per migliorarla? Grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: